+39 3496337323 - tania.imperi@taniaimperi.it

Conosci la tua matrice affettiva e il modo con cui condiziona la tua vita relazionale?

Sai che, se vuoi, puoi modificarla,  per cambiare così il tipo di relazioni che vivi e le persone che incontri?

E, soprattutto, sai che questo è l’UNICO MODO per migliorare e trasformare la tua vita di relazione con te stesso e con gli altri?

Se non conosci la tua matrice affettiva e non sai tutte queste cose, non ti preoccupare. Fino a pochi anni fa nemmeno io sapevo quanto questo singolo elemento fosse così determinante nella vita!

Poi, un giorno, mi sono trovata davanti una frase che mi ha aperto gli occhi e che ha spalancato le porte alla mia ricerca interiore. Questa frase diceva così: “Tutto ciò che non è risolto, continuerai a riviverlo finché non lo risolvi”.

Mi è suonato come una condanna a vita!

Io in quel preciso periodo uscivo da una separazione dolorosa e l’unica cosa di cui ero certa era che NON avrei MAI più voluto e potuto permettermi di rivivere un tale dolore e disagio nella mia vita.

Allora ho cominciato a chiedermi COME potevo fare per EVITARE il ripetersi di queste situazioni di relazione che si assomigliavano fin troppo l’una con l’altra.

E’ successo anche a te di trovare partner apparentemente diversi, che poi si sono rivelati simili?

O di combattere sempre con gli stessi identici problemi dentro relazioni diverse tra loro?

O accorgerti che ogni tua storia finisce nello stesso modo e ti lascia ogni volta quella sensazione di disagio, insicurezza, frustrazione e dolore?

O continui a cercare la persona giusta nelle persone sbagliate, salvo accorgertene troppo tardi?

Tranquillo! E’ normalissimo! E’ successo tutto questo anche a me per molto, molto tempo.

Magari anche tu come me hai iniziato a leggere libri,  frequentare corsi e seminari, rivolgerti a guru o psicologi per capire, sistemare, risolvere questo problema.

Magari anche tu come me ti sei trovato davanti a chi continuava a ribadirti QUALE era il tuo problema, che implicazioni portava, e magari uscivi da questi corsi, seminari, letture o incontri ancora più destabilizzato e preoccupato perchè, oltre ai problemi che pensavi di avere, te ne aggiungevano altri che non credevi di possedere!

Magari anche tu come me ti sei reso conto a un certo punto che NESSUNO e NIENTE ti dava l’unica cosa che stavi veramente cercando e di cui avevi bisogno: una SOLUZIONE: il “COME FARE PER risolvere queste dinamiche affettive che si ripetevano ed evitare così di ricaderci ancora.

Quello che mancava era sapere COME AGIRE IL CAMBIAMENTO. A me nessuno me lo diceva, nessuno me lo ha mai detto in modo che fosse un percorso preciso, chiaro, sistematico e soprattutto pratico che potessi portare nella mia vita di tutti i giorni.

A te qualcuno ti ha mai dato veramente la soluzione invece di portarti ancora problemi e confusione?

Se la risposta è no e se hai cercato o stai cercando anche tu, come ho fatto io, la risposta a questa domanda, allora questo articolo sarà per te rivelatore e straordinariamente sorprendente.

Oggi, infatti, voglio condividere con te i risultati del processo che ho intrapreso quattro anni fa per rispondere alle mie domande chiave: COSA POSSO FARE e COME DEVO FARE. Domande che sono poi sono diventate la mia mission di lavoro e di vita.

Se vuoi evitarti i miei quattro anni di studi e ricerche, risparmiando tempo, energia e soldi, per sapere COSA fare in modo chiaro e preciso, allora FERMATI e LEGGI con attenzione quello che ho ho compreso, appreso, sintetizzato e messo in pratica su me stessa e sulle persone che ho accompagnato in questi anni verso una vita di relazione completamente diversa, consapevole e realizzata.

 

#LA VERITA’ DELLE COSE

Il modo in cui sei stato AMATO da piccolo è esattamente il modo in cui ti ASPETTI di essere amato da adulto.

 

Se da bambino hai cercato amore e hai incontrato amore, da adulto quando cercherai amore troverai amore.

Se, invece, da bambino hai cercato amore e hai incontrato DOLORE, da adulto quando cercherai amore, troverai lo stesso DOLORE.

I BISOGNI AFFETTIVI rimasti INSODDISFATTI da bambino, sono gli stessi bisogni affettivi che rimangono insoddisfatti anche da adulto.

Se da bambino hai cercato presenza e hai incontrato PRESENZA, da adulto quando cercherai presenza troverai presenza.

Se da bambino hai cercato presenza e hai incontrato MANCANZA, da adulto quando cercherai presenza troverai la stessa mancanza.

Le FERITE EMOTIVE che hai vissuto da piccolo sono le stesse ferite emotive che rivivi da adulto.

Se da bambino hai cercato ACCETTAZIONE e hai incontrato ACCETTAZIONE, da adulto quando cercherai accettazione troverai accettazione.

Se da bambino hai cercato ACCETTAZIONE e hai incontrato CRITICHE e RIFIUTI, da adulto quando cercherai accettazione troverai le stesse CRITICHE e gli stessi RIFIUTI.

 

# LA TUA MATRICE AFFETTIVA

Tutte le tue relazioni sono LA COPIA ESATTA delle relazioni che hai vissuto da bambino. 

 

E’ una storia che si ripete sempre UGUALE.

Questa è quella che viene definita la tua MATRICE AFFETTIVA: uno stampo che è marchiato a fuoco nel tuo inconscio, non visibile, ma potente, che ha la capacità di condizionare tutte le tue relazioni, indipendentemente da quello che tu vuoi o che ti sforzi di raggiungere.

La tua matrice affettiva ha la capacità di farti incontrare e vivere SOLO quello che tu hai vissuto affettivamente nei tuoi primissimi anni di vita e quello che hai vissuto nei tuoi primissimi anni di vita è il rapporto che hai avuto con i tuoi genitori e/o con le persone che ti hanno cresciuto.

 

# LA CAUSA

Il modo in cui funziona la nostra mente fa diventare le esperienze dei modelli di riferimento, delle MATRICI.

La tua MENTE immagazzina le esperienze AFFETTIVE vissute da piccolo e le fa diventare MODELLI DI RIFERIMENTO per tutto ciò che accade dall’infanzia in poi.

E quali esperienze affettive ha vissuto la tua mente di bambino?

Proprio la relazione che hai vissuto con i tuoi genitori e le persone che ti hanno cresciuto. Sono queste relazioni a diventare la tua MATRICE AFFETTIVA.

Questo è ciò che puoi vedere, incontrare e vivere nella tua vita di relazione.

 

# LE CONSEGUENZE

Cosa succede quando poi diventi adulto e, con questa matrice affettiva inserita nel tuo inconscio, ti guardi intorno per cercare il tuo partner ideale, il tuo amico del cuore o anche un semplice socio o partner d’affari?

Succede che la tua MENTE riesce a conoscere e riconoscere SOLO ciò che ha già conosciuto.

E cosa ha già conosciuto la tua mente? Proprio le esperienze affettive che hai vissuto da piccolo: la tua matrice affettiva.

E’ solo e unicamente questo che la tua mente ti permette di vedere quando guardi intorno a te e cerchi la persona giusta per te come amico, partner o collega.

Ecco allora perchè incontri partner sempre uguali, vivi sempre le stesse dinamiche nelle relazioni, rivivi le stesse sofferenze e delusioni, le tue storie finiscono sempre nello stesso modo e per lo stesso motivo e continui a cercare le persone giuste nelle persone sbagliate per te.

Ecco perchè ti senti frustrato e confuso. Lo so perchè mi sono sentita così anch’io.

Allora o continui a cercare senza sosta per tentativi ed errori, cambiando partner e relazioni, sperando che la prossima relazione o il prossimo partner siano quelli giusti, senza tuttavia che lo siano mai. Perchè ciò che stai facendo è continuare a correre su una ruota di un criceto che non ti porta mai in una direzione diversa da quella in cui sei.

Oppure ti rassegni, ci rinunci, chiudi il tuo cuore all’amore e alla possibilità di vivere relazioni soddisfacenti e appaganti per te. E allora ti isoli da tutti e rimani solo oppure ti accontenti di ciò che trovi, ma che non è ciò che vorresti, diminuendo così, di giorno in giorno, sia la tua autostima, sia l’amore per te stesso.

Lo so, ho provato tutte queste strade prima di te, mi sono sentita esattamente così! Sembra di essere in una strada senza uscita, di essere CONDANNATI a vivere sempre le stesse esperienze dolorose e frustranti. Effettivamente la nostra matrice affettiva ci porta a rivivere sempre queste situazioni.

 

# LA SOLUZIONE

La matrice affettiva può essere scoperta, affrontatata e CAMBIATA

Si, è possibile fare ciò che per molto tempo anch’io ho ritenuto impossibile fare, pensando di essere condannata a rivivere sempre le stesse situazioni.

Si può SPEZZARE questo CIRCOLO VIZIOSO. E la persona che può farlo sei proprio TU  e solo TU, partendo da te e da dentro di te. E questo cambierà automaticamente e velocemente sia il tipo di persone che incontri, sia il tipo di relazioni che vivi.

Modificare la tua matrice affettiva è possibile, permettere alla tua mente di vedere altro è fattibile, ed è l’unico modo per trasformare la tua vita di relazione.

 

# COSA FARE: I 3 PASSI DEL CAMBIAMENTO

Passo 1

Scopri la tua matrice affettiva

Torna indietro nel tempo a quando eri bambino. Quello che hai bisogno di fare è tornare lì dove le ferite, i bisogni, i modelli di amore si sono creati e vederli con gli occhi di quando eri bambino, che sono diversi con gli occhi di oggi che sei adulto

La prima volta che ho fatto questo esercizio sono rimasa sorpresa di quanto le cose fossero diverse da come io le vedevo con gli occhi da adulta.

Prendi contatto con la tua parte bambina e incontra i tuoi genitori in quel tempo e in quello spazio: questo ti permetterà di SCOPRIRE veramente la REALE CAUSA che è alla base di ciò che ripeti nella vita, perchè è necessario agire e modificare questa e soltanto questa per una trasformazione potente concreta e duratura.

Passo 2

Affronta la tua matrice affettiva

Una volta fatta emergere la REALE CAUSA delle tue ripetizioni, che si tratti di un bisogno insoddisfatto, di una mancanza di amore o di una ferita affettiva, hai bisogno di AFFRONTARLA e VIVERLA pienamente proprio lì dove si è generata e con la persona con cui si è generata.

Affrontare una ferita, una mancanza o un bisogno insoddisfatto significa attraversarli e buttare fuori tutte le emozioni rimaste legate a quelle esperienze, per liberare il tuo cuore, la tua mente, la tua anima e la tua vita dal legame con questo dolore. Questo ti permetterà di lasciare il passato nel passato e iniziare a vivere il presente libero dal bisogno inconscio di rivivere quell’esperienza nelle tue relazioni future.

La mia liberazione dal dolore è stata fatta a piccoli passi e ha portato a enormi trasformazioni dentro di me e automaticamente fuori di me. E’ un’esperienza necessaria a vivere da persone libere dal passato e aperte a ricevere l’amore che meritiamo come esseri umani speciali e unici.

Passo 3

Modifica la tua matrice affettiva

Una volta riconosciuta la tua ferita, vista in faccia, attraversata ed elaborata, puoi finalmente prendertene cura fino a guarirla.

E per prendertene cura vuol dire che devi fare un passo in più, devi assumerti la responsabilità della tua vita, della tua felicità e del tuo benessere interiore e relazionale. Devi scegliere di diventare adulto.

Devi decidere di diventare il genitore di te stesso, quel genitore che avresti voluto e dare a te stesso quelle stesse cose che ti sono mancate o che non hai avuto come avresti desiderato avere.

E lo puoi fare con piccole semplici azioni da portare nella tua quotidianità e che ti permettano di colmare in modo autonomo quel vuoto che per anni ti sei portato dentro senza rendertene conto e che ti ha fatto cercare nell’altro proprio quel qualcuno che ti mettesse davanti allo stesso dolore.

E’ fondamentale tu sappia che questo continuerà ad accadere. Si, continuerai a rivivere situazioni che ti porteranno allo stesso dolore da cui cerchi di scappare, finché non deciderai di svolgere questo profondo processo di scoperta, elaborazione e cura dentro di te.

 

# LA SCELTA

Puoi scegliere.

Ora che sai come stanno veramente le cose, ora che hai capito il perchè accadono queste ripetizioni dolorose nella tua vita, ora che hai conosciuto il processo con cui liberare la tua vita di relazione dal passato ed evitare di riviverlo, puoi scegliere.

Puoi scegliere di prendere in mano la tua vita, di amarti abbastanza da fare questo salto, questa SVOLTA DEFINITIVA e DECISIVA nelle tue relazioni.

Questa svolta non ti servirà solo per trasformare le tue relazioni con gli altri, ma anche quella con te stesso, che è alla base di tutto ciò che crei nella tua vita. Scoprirai che aumenterà in modo esponenziale la fiducia in te stesso, la tua sicurezza interiore e la tua autostima.

–> Mi auguro che tu colga il profondo insegnamento di questo articolo, insegnamento che ho voluto condividere con te, perchè nessuno al mondo deve vivere e rivivere ferite e dolori passati, né farsi influenzare da essi. Nemmeno tu. Tu meriti di essere felice e meriti di desiderate e ottenere il meglio per la tua vita personale e relazionale.

–> Se hai domande scrivi pure qui sotto nei commenti, sarò felice di risponderti. Se vuoi racconta e condividi la tua esperienza, sarà di aiuto e supporto a molte persone.

–> Se vuoi essere accompagnato personalmente da me nel percorso che ho creato per me stessa e con cui ho guidato molte persone fino ad oggi a trasformare la propria vita relazionale e affettiva, ti aspetto nello straordinario week-end intensivo dal vivo a Vicenza (unica location per tutta italia – solo due volte all’anno) Guarire le Relazioni il 29 e 30 settembre 2018. Per questa data ci sono ancora 4 posti disponibili.

–> Clicca sull’immagine qui sotto per scoprire la promozione riservata e le condizioni strepitose per agevolare chiunque a partecipare da qualsiasi parte di Italia arrivi.  Accedi qui all’offerta riservata:

 
Dott.ssa Tania Imperi

*LE PILLOLE DI CRESCITA CONSAPEVOLEZZA CAMBIAMENTO
(Il MERCOLEDÌ sulla Pagina Facebook “Tania Imperi Crescita Consapevolezza Cambiamento”

Articoli correlati


TI E’ PIACIUTA QUESTA PILLOLA? CONDIVIDILA:
 
 

Commenti


    Commenta!


Commenta qui se non hai Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Top
Website is Protected by WordPress Protection from eDarpan.com.